Logo Università degli Studi di Milano



 
 

APIS Amino acids-Peptidomimetics-peptides-protein InteractionS  

Amino acids- Peptidomimetics-peptides-protein-InteractionS

 

 

 

 

APISGroup Lab 

M.Luisa Gelmi, Francesca Clerici, Concetta La Rosa, Alessandro Contini, Emanuela Erba, Sara Pellegrino, Andrea Bonetti, Irene Maffucci, Alessandro Ruffoni, Raffaella Bucci.

AMMINOACIDI NON NATURALI

Gli amminoacidi non naturali, e in particolare quelli conformazionalmente rigidi, grazie alla loro capacità di indurre in soluzione strutture secondarie organizzate, sono interessanti scaffold per l’ottenimento di architetture molecolari predefinite.

 

Una libreria di diverse classi di amminoacidi non naturali, caratterizzati da varietà strutturale, da uno schema di sostituzione diversificato e ottenuti mediante sintesi asimmetriche e approcci biocatalitici, è disponibile nei nostri laboratori.

 

PEPTIDOMIMETICI

La riduzione della libertà conformazionale di un oligopeptide è un passaggio chiave per l’ottenimento di peptidomimetici biologicamente attivi.

 

L’inserimento nella sequenza peptidica di amminoacidi non naturali e di scaffold rigidi in grado di diminuire lo spazio conformazionale permette di modularne la mobilità molecolare. A partire dalla libreria di composti disponibili nei nostri laboratori, progettiamo e sintetizziamo nuovi peptidomimetici.

PEPTIDI

La sintesi peptidica in fase solida coadiuvata dalle microonde è un approccio sintetico innovativo particolarmente efficiente nella preparazione di  sequenze difficili. Utilizzando la tecnologia MW-SPPS, sintetizziamo piccoli domini proteici (ad esempio il dominio di binding al DNA dei fattori di trascrizione Maf) e librerie di peptidi.

 INTERAZIONE PROTEINA

Le interazioni mediate dalle proteine sono fondamentali in numerosi eventi biologici e la loro modulazione consente lo studio dei meccanismi che governano l’attività cellulare. L’attività sinergica del molecular modelling, della sintesi e della caratterizzazione molecolare, ci consente di sviluppare nuovi tools biomolecolari focalizzati su diverse proteine (ad esempio Rac, Maf, Tubulina).

Torna ad inizio pagina