Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Med&Flowchem Group  

 

Personale strutturato: Prof.ssa Paola Conti, Prof.ssa Lucia Tamborini
Collaboratori alla ricerca: Dott.ssa Francesca Annunziata (Dottoranda), Dott. Andrea Galbiati (Dottorando) Dott.ssa Cecilia Pinna (Borsista)


Descizione

 

  1. Progettazione e sintesi di molecole biologicamente attive
    - Sviluppo di inibitori enzimatici quali agenti chemoterapici ad attività antitumorale o antiparassitaria.
    Il gruppo di ricerca si interessa dello sviluppo di inibitori, sia covalenti che non covalenti, di diverse classi di enzimi quali cisteina proteasi, istone deacetilasi, DNA metil trasferasi, SIRT, CTP sintetasi, gliceraldeide-3-fosfato deidrogenasi, al fine di ottenere nuovi agenti chemoterapici dotati di attività antitumorale o antiparassitaria (con particolare riferimento a malaria e tripanosomiasi africana).
    - Strategie di neuroprotezione basate sulla modulazione del sistema glutammatergico.
    Il gruppo di ricerca è specializzato nella progettazione, sintesi e studio delle relazioni struttura-attività di analoghi a ridotta libertà conformazionale degli amminoacidi endogeni L-glutammato, L-glutammina, L-Aspartato e GABA. La principale linea di ricerca attualmente in corso riguarda lo sviluppo di nuovi ligandi dei recettori del Glutammato quali agenti anticonvulsivanti e neuroprotettivi o come tools per lo sviluppo di agenti per l’imaging del sistema nervoso centrale.
  2. Metodologie sintetiche innovative
    Il gruppo di ricerca studia lo sviluppo di metodologie sintetiche innovative, efficienti ed ecosostenibili basate sulla moderna tecnologia della flow chemistry. L’impiego combinato di procedure in continuo altamente automatizzate e di reattivi, catalizzatori e scavengers supportati consente la messa a punto di sequenze sintetiche anche complesse, con il vantaggio di contenere significativamente i tempi e i costi di reazione e di ridurre l’impatto ambientale. Le metodologie più recentemente messe a punto riguardano reazioni di biotrasformazione, catalizzate da enzimi supportati o cellule intere, con applicazioni in campo farmaceutico e nutraceutico.

Il gruppo si avvale della collaborazione con enti pubblici e privati: University of Copenhagen, Johns Hopkins University, University of Berna, University of Montana, C.N.R. di Milano, Chiesi Farmaceutici S.p.A., Olon S.p.A. e le sedi universitarie di Milano, Modena, Napoli, Parma, Pavia, Verona.

Torna ad inizio pagina