Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Aq della Terza missione  

AQ della Terza Missione

La CQ del DISFARM ha impostato negli anni più recenti una rigorosa definizione delle attività di terza missione a impatto sociale sia sul pubblico specializzato che sul pubblico non accademico (vedi tabella sotto riportata) e programmato un sistema di rilevazione che è stato utilizzato per predisporre il monitoraggio e l’archiviazione delle attività svolte a partire dal 2015.

  

Tipologia di attività
PEPublic Engagement
L’insieme di attività organizzate istituzionalmente dal dipartimento senza scopo di lucro con valore educativo, culturale e di sviluppo della società e rivolte a un pubblico non accademico.
FCFormazione continua
Si intendono le sole attività di formazione erogate a personale di organizzazioni esterne, a condizione che non rilascino titoli di tipo accademico e che siano disciplinate da una apposita convenzione o in assenza di una convenzione, sulla base di atti formali del dipartimento. I partecipanti non possono essere coloro che tipicamente usufruiscono della didattica di ateneo, ovvero gli studenti iscritti ai corsi triennali, magistrali, a ciclo unico o di dottorato.
CONGCongresso
Il personale del Dipartimento è coinvolto nel Comitato Scientifico e/o Organizzatore.
Questa tipologia di evento è caratterizzata da interventi ad invito ed una call per comunicazioni orali e/o poster. Il target è il mondo della ricerca.
SUA CDSSeminari didattici/divulgativi rivolti a studenti dei CdS ed eventualmente aperti al pubblico esterno.
CONV-WS                                                             Convegni/Workshop
Eventi di durata minima pari a 2 giorni, il cui target è il mondo della ricerca, prevedono speaker internazionali e la cui organizzazione è paragonabile a quella di un congresso, ma non include la sollecitazione e selezione dei contributi (comunicazioni orali e poster). Se la durata è inferiore gli eventi vengono classificati come FC.
ASLAlternanza Scuola Lavoro
Attività regolate da convenzioni con le singole scuole superiori, generalmente formalizzate tramite il COSP.
SUA PHDSeminari scientifici rivolti a studenti di dottorato ma aperti a tutta la comunità scientifica.

 

Altri ambiti di TM che vengono monitorati nell’ambito della CQ riguardano il trasferimento tecnologico (ricerca conto terzi, spin-off, brevetti) e la formazione continua e permanente (corsi di perfezionamento e master). Da febbraio 2020, il DISFARM ha designato il Prof. Matteo Cerea quale responsabile AQ per la terza missione.
Del monitoraggio e della certificazione di tutte le attività di TM fanno fede i verbali del Consiglio di Dipartimento, che riportano puntualmente le attività di volta in volta avviate/realizzate.

SUA – RD

La SUA-RD (Scheda unica annuale della ricerca dipartimentale) è la procedura prevista nell'ambito del sistema A.V.A. (Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento), finalizzata a misurare e assicurare la qualità e l'efficacia delle attività di ricerca e di terza missione delle università. Nella compilazione dell’ultima scheda SUA RD del 2014 sono stati coinvolti alcuni degli attuali componenti la CQ che hanno affiancato il direttore nella compilazione della stessa.
La scheda SUA – TM 2014 è disponibile al link.

 

Monitoraggi successivi

In mancanza di richieste specifiche da parte di ANVUR, la CQ ha redatto un documento di analisi dipartimentale RD e TM 2014-2018. Il lavoro di monitoraggio ha analizzato gli anni dal 2014 al 2018, coprendo il periodo a partire dalle ultime schede SUA-RD (2013) e TM (2014), ufficialmente richieste da ANVUR. In seguito è stato redatto il Piano Triennale Dipartimentale 2018-2020, il cui monitoraggio è avvenuto nel 2019 per il 2018. Il documento ha lo scopo di ottemperare agli obiettivi di trasparenza e condivisione di scelte e risultati a suo tempo stabiliti e condivisi a livello della CQ e del Consiglio di Dipartimento. La diffusione e l’analisi di questo documento a livello di Dipartimento contribuisce, a partire dall’analisi dello stato di fatto, allo sviluppo di strategie e comportamenti individuali e collettivi aventi come obbiettivo il miglioramento della performance di Dipartimento.
L’analisi dipartimentale RD e TM 2014-2018 è disponibile al link.

Torna ad inizio pagina