Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Aq della ricerca  

AQ della ricerca

La CQ monitora le attività di ricerca dipartimentale e la loro rendicontazione secondo gli obiettivi previsti dal Piano Strategico di Ateneo 2020-2022 e dal Piano Triennale del Dipartimento 2020-2022. Inoltre, affianca i docenti  nella predisposizione della VQR ed esegue il monitoraggio periodico (quadrimestrale) dell’andamento della ricerca dipartimentale.

 

Principali compiti della CQ

  • monitorare l'andamento della ricerca dipartimentale (qualità e quantità dei prodotti);
  • predisporre il materiale da sottoporre agli organi preposti ai processi di valutazione;
  • favorire l'aggregazione tra gruppi di ricerca intra e interdipartimentali con competenze complementari, anche in funzione della partecipazione a bandi competitivi;
  • raccogliere, monitorare e discutere tutti i documenti e i dati necessari per la compilazione della scheda SUA-RD;
  • monitorare il numero di pubblicazioni/pro capite/anno e della loro collocazione editoriale al fine di individuare e correggere eventuali criticità: questa attività è estesa a tutto il personale di ricerca, inclusi dottorandi, assegnisti e borsisti;
  • curare l’analisi e la predisposizione della VQR, con la finalità di migliorare l’efficacia nel conferimento dei prodotti della ricerca;
  • monitorare le applicazioni a bandi competitivi e il loro successo;
  • promuovere buone pratiche di autovalutazione attraverso l’uso di indicatori bibliometrici e di autopromozione.

I risultati dei monitoraggi sui risultati della ricerca vengono discussi in apposite riunioni della CQ, che di norma si riunisce quattro volte all’anno. Il direttore convoca i responsabili delle sezioni in merito a specifici problemi, condividendo i contenuti delle discussioni nella CQ nell’ambito delle riunioni della Giunta di Dipartimento e in quelle plenarie del Consiglio di Dipartimento al punto dedicato (PROVVEDIMENTI PER L’ASSICURAZIONE DI QUALITA’).

 

SUA – RD

La SUA-RD (Scheda unica annuale della ricerca dipartimentale) è la procedura prevista nell'ambito del sistema A.V.A. (Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento), finalizzata a misurare e assicurare la qualità e l'efficacia delle attività di ricerca e di terza missione delle università. Nella compilazione dell’ultima scheda SUA RD del 2013 sono stati coinvolti alcuni degli attuali componenti la CQ che hanno affiancato il direttore nella compilazione della stessa.
La scheda SUA – RD TM 2013 è disponibile al link.

Monitoraggi successivi

In mancanza di richieste specifiche da parte di ANVUR, la CQ ha redatto un documento di analisi dipartimentale RD e TM 2014-2018. Il lavoro di monitoraggio ha analizzato gli anni dal 2014 al 2018, coprendo il periodo a partire dalle ultime schede SUA-RD (2013) e TM (2014), ufficialmente richieste da ANVUR. In seguito è stato redatto il Piano Triennale Dipartimentale 2018-2020, il cui monitoraggio è avvenuto nel 2019 per il 2018. Il documento ha lo scopo di ottemperare agli obiettivi di trasparenza e condivisione di scelte e risultati a suo tempo stabiliti e condivisi a livello della CQ e del Consiglio di Dipartimento. La diffusione e l’analisi di questo documento a livello di Dipartimento contribuisce, a partire dall’analisi dello stato di fatto, allo sviluppo di strategie e comportamenti individuali e collettivi aventi come obbiettivo il miglioramento della performance di Dipartimento.
L’analisi dipartimentale RD e TM 2014-2018 è disponibile al link.

Torna ad inizio pagina