Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Linee guida per ‘accesso e la permanenza nei locali del DISFARM durante l’emergenza COVID-19

Secondo la Nota Operativa n.4 pubblicata dall’Ateneo in data 30 Aprile 2020, il personale che accede ai locali di questo Dipartimento è tenuto ad osservare norme di comportamento che riducono il rischio di diffusione del contagio di COVID-19.
A tal fine, chiunque si trovi nei locali del DISFARM è tenuto a leggere e mettere in pratica le misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 pubblicate sui siti dell’Ateneo, della Regione Lombardia e sui siti istituzionali dello Stato italiano.
In particolare, è necessario seguire le seguenti raccomandazioni:

  • Non accedere alle strutture dell’Ateneo con temperatura corporea superiore a 37.5°C, se si riscontrano sintomi da COVID-19 o se si ha la certezza di aver avuto contatti con persone infette.
  • Al momento dell’entrata e uscita dalle strutture del dipartimento è necessario igienizzare le mani tramite gli appositi dispositivi posizionati nell’atrio del secondo piano e all’inizio del corridoio del primo piano
  • Indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza presso i laboratori e gli spazi comuni
  • E’ obbligatorio l’uso dei guanti nell’uso di attrezzature in modo promiscuo.
  • La densità massima consentita nei laboratori è di una persona ogni 10 mq. All’interno dei laboratori è necessario mantenere un distanziamento fisico di due metri.
  • Negli studi, nelle sale riunione, nei laboratori informatici e in qui luoghi dove si svolge un’attività prevalentemente da seduti va mantenuto un distanziamento di 1 metro.
  • Evitare assembramenti e stazionamenti di due o più persone nei luoghi di passaggio, in particolare nei corridoi e sulle scale.
  • Seguire i consigli di sicurezza riportati sulle porte dei locali comuni.
  • Una volta terminato il lavoro, ognuno dovrà provvedere alla pulizia con alcool o disinfettanti di tutti i banchi di lavoro, delle tastiere, touch-screen, mouse e delle maniglie dei locali frequentati.
  • Il personale che non è tenuto a comunicare la presenza tramite timbratura (badge) deve comunicare la propria presenza compilando i moduli predisposti da ogni sezione.
08 giugno 2020
Torna ad inizio pagina